domenica 29 Gennaio 2023
Altro
    Home Miscellanea CLIL: le disposizioni transitorie per il 2014-15

    CLIL: le disposizioni transitorie per il 2014-15

    Il 25 luglio, a firma del direttore generale per gli ordinamenti Carmela Palumbo, è stata emanata una nota avente ad oggetto “Avvio in ordinamento dell’insegnamento di discipline non linguistiche (DNL) in lingua straniera secondo la metodologia CLIL nel terzo, quarto, quinto anno dei Licei Linguistici e nel quinto anno dei Licei e degli Istituti tecnici.”

    La nota fa seguito al decreto direttoriale n. 6 del 16 aprile 2012 che ha definito gli aspetti caratterizzanti dei corsi metodologici CLIL.

    Articolo precedenteXX Conferenza AEEE
    Articolo successivoL’economia delle prestazioni

    ARTICOLI POPOLARI

    L’intelligenza artificiale: un’ineludibile sfida per l’apprendimento (di Luisa Broli)

    In queste settimana è esploso il dibattito attorno all'uso dell'intelligenza artificiale nella didattica. L'articolo della prof.ssa Luisa Broli offre un prezioso contributo...

    Insegnare con l’utilizzo di chatbot

    E' possibile utilizzare i chatbot -per chi non li conoscesse sono software che simulano conversazioni umane che ormai molti siti utilizzano per...

    Finestra sul mondo

    Pubblicato il 27 gennaio l'articolo N. 42Una nuova rubrica sul sito La pandemia covid ha rappresentato uno shock per...

    Il caso FTX (a cura del prof. Guido Gallico)

    Un interessante articolo, utile anche come lettura di approfondimento e di confronto nell'ambito delle iniziative di Educazione Civica e PCTO, sull'attualità legata...

    COMMENTI RECENTI