giovedì 29 Settembre 2022
Altro
    Home Miscellanea CLIL: le disposizioni transitorie per il 2014-15

    CLIL: le disposizioni transitorie per il 2014-15

    Il 25 luglio, a firma del direttore generale per gli ordinamenti Carmela Palumbo, è stata emanata una nota avente ad oggetto “Avvio in ordinamento dell’insegnamento di discipline non linguistiche (DNL) in lingua straniera secondo la metodologia CLIL nel terzo, quarto, quinto anno dei Licei Linguistici e nel quinto anno dei Licei e degli Istituti tecnici.”

    La nota fa seguito al decreto direttoriale n. 6 del 16 aprile 2012 che ha definito gli aspetti caratterizzanti dei corsi metodologici CLIL.

    Articolo precedenteXX Conferenza AEEE
    Articolo successivoL’economia delle prestazioni

    ARTICOLI POPOLARI

    Il Concorso EconoMia valorizza le eccellenze scolastiche

    Il Ministero dell’Istruzione con circolare 207 del 2 agosto 2022 ha decretato che il Concorso EconoMia entra per l'a.s. 2022-23 nel Programma...

    Rischio e assicurazioni: conferenze per le scuole

    In occasione di ottobre, il mese dell'Educazione Finanziaria, AEEE Italia in collaborazione con il Forum ANIA-Consumatori offre alle scuola una ricca proposta...

    Finestra sul mondo

    Pubblicato il 7 settembre l'articolo N. 27 Una nuova rubrica sul sito La pandemia covid ha rappresentato uno shock...

    Filosofia ed economia

    L'Università di Genova propone la scuola estiva di "Filosofia ed economia" che si terrà a inizio settembre. Il corso è riconosciuto dal...

    COMMENTI RECENTI