mercoledì 17 Luglio 2024
Altro
    Home Financial literacy Educazione finanziaria, costa di più non farla

    Educazione finanziaria, costa di più non farla

    Annamaria Lusardi interviene sul Sole 24 Ore nei giorni in cui il Parlamento discute all’interno del cosiddetto Dl banche di introdurre finalmente in modo organico l’educazione finanziaria nelle scuole.

    La direttrice del Global Financial Literacy Excellence Center (GFLEC) mette in evidenza quanto una bassa educazione finanziaria diffusa comporti costi elevatissimi sia per i singoli che per l’economia nel suo complesso.

    ARTICOLI POPOLARI

    In ricordo di Roberto Fini

    Lo scorso 1^ giugno durante la premiazione del Concorso EconoMia 2024 al Festival Internazionale dell’Economia di Torino, è stato ricordato Roberto Fini,...

    AEEE audita dalla Commissione Ministeriale per la revisione delle Indicazioni Nazionali e Linee Guida

    In data mercoledì 19 giugno il presidente di AEEE Italia, prof. Fabio Banderali, è stato audito dalla commissione ministeriale per la revisione...

    La financial literacy nell’OCSE PISA, in Italia sta cambiando qualcosa? (di Enrico Castrovilli)

    Linkiamo un articolo di Enrico Castrovilli pubblicato su ADI (Associazione nazionale Docenti e Dirigenti Scolastici) in cui si riflette sui risultati dei...

    Economia nella seconda prova d’Esame di Stato (a cura del prof. Roberto Cariani)

    Proponiamo alcune riflessioni sulle seconde prove d’Esame di Stato con disciplina caratterizzante l’economia DIRITTO ED ECONOMIA POLITICA NEI LES

    COMMENTI RECENTI